Biblioteca Universitaria di Cagliari

La Biblioteca Universitaria di Cagliari ha il compito di acquisire, raccogliere e conservare la produzione editoriale italiana e straniera. Ha inoltre funzioni di tutela e valorizzazione delle raccolte e dei beni librari che lo Stato ha in proprietà o in deposito per disposizione di legge o altro titolo. Conserva in particolare più di 6.000 manoscritti, 236 incunaboli e più di 5.000 cinquecentine.

Istituita nel 1764 con le Costituzioni per la riforma dell'Università, fu aperta al pubblico nel 1792. Il nucleo originario era costituito dalla biblioteca privata del sovrano, da fondi appartenenti al soppresso Ordine dei Gesuiti e dalle copie delle opere che i docenti erano tenuti a fornire.


Indirizzo: Via Università, 32 - 09124 Cagliari
Responsabile: Dott.ssa Ersilia Bussalai
Telefono: 070 661021
Fax: 070 652672
Email: bu-ca@beniculturali.it
Posta elettronica certificata: mbac-bu-ca@mailcert.beniculturali.it
Codice Fiscale: 80016030928
Sito web: www.bibliotecauniversitariadicagliari.it

Documentazione allegata:
Carta dei servizi

Sede della Biblioteca Universitaria di Cagliari_ingresso
Cagliari. Biblioteca universitaria, Sala settecentesca
Cagliari. Ex Seminario Tridentino, via Universita' 32-36
Cagliari. Ex Seminario Tridentino, via Universita' 32-36